Oggi su Twitter, tra i fan della serie pokemon ha iniziato a girare l’hashtag #GameFreakLied, ovvero, GameFreakHaMentito. Si è infatti scoperto da poco che nel nuovo titolo pokemon, i modelli utilizzati in gioco siano semplicemente un restyling di quelli precedentemente visti nel 3ds. Cosa comporta questo? All’apparenza nulla, è infatti perfettamente normale reciclare dei modelli 3d nella creazione di un titolo, soprattutto se quei modelli 3d sono di ottima fattura e funzionano.

Il problema e la vera motivazione che sta scatenando orde di fan sui social però sembrerebbero essere le dichiarazioni di Game freak sull’argomento. L’azienda infatti aveva più volte dichiarato, in conferenze ed eventi vari, che spada e scudo avrebbe avuto dei modelli completamente nuovi e ricreati da zero. Il malumore e l’indignazione della community deriva proprio da questo, dal sentirsi presi in giro dalla propria casa videoludica preferita. Che poi, in fin dei conti, il problema non si sarebbe nemmeno posto se Game freak fosse stata sincera fin da subito, in fin dei conti è comprensibile reciclare i modelli in un gioco con oltre 400 pokemon e nessuno li avrebbe criticati. L’hashtag deriva dalla mancanza di rispetto nei confronti dei fan che da anni comprano i titoli dei pokemon e riservano fiducia nella software house nipponica.

E voi cosa ne pensate ?