Il grande Osamu Tezuka, soprannominato da molti il padre dei manga, oramai deceduto trent’anni fa, tornerà in un modo un po’ particolare con un nuovo manga.

Kioxia, è il nome dell’azienda che sta progettando di creare un nuovo fumetto firmato Osamu Tezuko, lo ricorderete per essere il “papà del manga” o anche “dio del manga” per la sua storia fama. Ricordiamo opere come Astroboy, Kirihito o Kimba il leone bianco.

Attenzione però, non stiamo parlando di un reboot o sequel di una delle serie del Maestro Tezuka, magari realizzato da un autore dei giorni nostri, è un’operazione completamente diversa: intelligenza artificiale!

Non sappiamo quale dovrebbe essere il risultato sperato, se si parli di illustrazioni o di un volume vero e proprio, fatto sta che una cosa del genere è pensabile solo e soltanto grazie alla qualità e vastità delle opere del Dio del manga, Tezuka.

Come abbiamo precedentemente detto, la Kioxia è un’azienda giapponese, lavora nell’ambito high tech e sta analizzando ed elaborando tutte le opere del Maestro Tezuka in modo da cercare di individuare punti di forza ed elementi chiave dei suoi lavori.

Parliamo, ovviamente, di un progetto molto ambizioso e dalle dalle incerte possibilità di riuscita dato che l’intelligenza artificiale avrà come obiettivo rispondere alla seguente domanda: “Se Osamu Tezuka vivesse oggi, che tipo di manga vorrebbe realizzerebbe?
Ce la farà quest’azienda a realizzare quest’impresa? Fino a che punto si può spingere la morale umana? Fateci sapere la vostra opinione nel nostro gruppo Facebook!