Secondo i rumors, Nintendo e Nvidia stanno collaborando per un nuovo progetto

La console rivoluzione di casa Nintendo, ovvero Nintendo Switch, è stata oggetto di numerose discussioni ed elogi. Un aspetto fondamentale che ha fatto parlare di sé è stata la durata della batteria: essendo la console un ibrido, sarebbe stato più conveniente che la batteria della console durasse di più quando usata in modalità portatile.

Ebbene, secondo una fonte proveniente da Taiwan, in Corea, forse Nintendo sta lavorando con Nvidia per creare un nuovo processore che possa migliorare sostanzialmente la potenza della nuova console in cantiere, con la capacità di fare girare i giochi non solo in maniera più fluida ma anche con una grafica migliore!

Inoltre, cosa molto importante, probabilmente la batteria verrà migliorata in modo da allungare l’esperienza di gioco in portatile! Questo darebbe lo spunto ai giocatori ancora scettici verso la console di punta di Nintendo di approcciarsi a questo nuovo mondo e godersi i titoli come “Zelda Breath Of The Wild, Super Mario Odyssey e Super Smash Bros Ultimate“.

E voi che ne pensate? Vi piacerebbe giocare con una batteria e una grafica migliori?