La Software House di Death Stranding si attiva per l’Australia.

La casa sviluppatrice di Death StrandingKojima Productions, ha annunciato due prodotti  destinati a un fondo australiano riguardante la fauna selvatica, per aiutare sul fronte degli incendi boschivi. Un avatar PSN e una maglietta in edizione limitata sono entrambi disponibili per l’acquisto e tutti i fondi andranno alla filiale australiana di The Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA).

I due prodotti di Connect for Australia mostrano il paese illuminato in stile Chiral network, come presente nel gioco. L’avatar si otterrà facendo una donazione da $ 1 a $ 50. Sarà disponibile per l’acquisto fino al 29 febbraio 2020, dopodichè si riceverà un codice prodotto per l’avatar che potrà essere riscattato fino al 31 marzo. La maglietta costa $ 25. Si potranno acquistare insieme in un bundle.

Già diverse Software House hanno contribuito alla raccolta fondi per l’Australia. Activision ha venduto un bundle speciale di Call of Duty: Modern Warfare, Bungie ha offerto una maglietta in edizione limitata e Ubisoft Australia ha donato direttamente e ha incoraggiato i suoi fan a fare lo stesso. Molti di questi sforzi sono stati annunciati all’inizio di gennaio quando gli incendi sono stati al centro delle notizie internazionali, ma la raccolta è ancora in corso.

Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram
Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram