La storica serie di Need For Speed ritorna nelle mani della casa produttrice di Burnout: Criterion Games!

Per ben otto anni, le serie di Need For Speed è stata proprietà di Ghost Games, casa produttrice di ben quattro capitoli della serie, alcuni dei quali hanno fatto parlare molto di sé.
EA ha da poco annunciato che, d’ora in avanti, Need For Speed sarà sviluppato da Criterion Games, la casa produttrice di Burnout nota in passato anche per alcuni capitoli di Need For Speed.

Ricordiamo Ghost Games per i fallimenti ottenuti con il capitolo Payback, con il quale ha toccato un punto davvero basso per la serie, e con Heat, capitolo con il quale sembrava si stesse riprendendo, ma non all’altezza dei veri Need For Speed.

need for speed payback

need for speed heat

Cosa accadrà adesso?

Adesso la serie ritorna a Criterion Games, che della serie dei Need For Speed ha sviluppato Hot Pursuit (2010) e Most Wanted (2012). Lo studio ha sede nel Regno Unito e subì un grande ridimensionamento nel 2013 dopo che molti dipendenti si trasferirono a Ghost Games. Da li in poi Criterion è diventata una casa di supporto, la vediamo infatti ad aiutare DICE con Star Wars: Battlefront, Battlefront II e Battlefield V.

EA pensa che Criterion riporterà in alto il nome di Need For Speed, nel frattempo sta cercando di trasferire il team creativo di Ghost Games all’interno della nuova casa di sviluppo. Con questa mossa, però, ci sarebbero 30 ruoli a rischio, di conseguenza EA ha dichiarato che cercherà di assegnare loro diversi ruoli in altri settori dell’azienda, per evitare che qualche sfortunato perda il suo posto.

EA ha anche spiegato che la motivazione di questa modifica è data dal fatto che, per mantenere uno studio AAA completo, ci sarebbe bisogno di più talento di quello che hanno a disposizione.
Per quanto lo studio Criterion possa essere cambiato nel tempo, è emozionante vedere uno studio che torna a lavorare su un gioco tutto suo, ricordandoci ovviamente che il prossimo titolo uscirà per PlayStation 5 e Xbox Series X, le console di next-gen!

Per rimanere aggiornati sull’argomento potete seguire il profilo ufficiale di Criterion Games su Twitter cliccando qui o il profilo di Need For Speed cliccando qui!

Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram
Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram