La Bandai Namco fa jackpot con Dragon Ball Z: Kakarot

Dragon Ball Z: Kakarot è stato un successo per la Bandai Namco. Il gioco di ruolo targato DBZ ha già venduto oltre 1,5 milioni di copie dalla sua uscita del 17 gennaio per PlayStation 4, Xbox One e PC.

La Bandai Namco ha rivelato la notizia in un PDF presente sul loro sito web giapponese, affermando che l’obiettivo di Dragon Ball Z: Kakarot è raggiungere due milioni di copie vendute entro quest’anno. Ciò lo piazzerebbe a breve distanza dalle cifre di vendita dei suoi predecessori, ovvero Dragon Ball: Xenoverse e Dragon Ball FighterZ .Dragon Ball Z: Kakarot non ha ancora fatto abbastanza per detronizzare il record di quest’ultimo come il gioco più venduto nella storia della serie, infatti Dragon Ball FighterZ ha venduto due milioni di copie durante la sua prima settimana di vendita nel 2018.

Dragon Ball Z: Kakarot è stato classificato 7/10 nella recensione di GameSpot, con Heidi Kemps che ha dichiarato: “L’approccio semi-open world di Dragon Ball Z: Kakarot per raccontare la saga di DBZ – nonostante alcuni problemi minori – è buono. E vedere il mondo da vicino è un vero spasso, ed è bello poter interagire con così tanti personaggi di DBZ. E anche se il combattimento può essere un po’ carente quando si verificano grandi battaglie, risulteranno lo stesso epici e coinvolgenti. Se stai cercando un modo divertente per vedere la vita di Goku adulto attraverso una nuova prospettiva, Dragon Ball Z: Kakarot esaudirà il tuo desiderio”.

Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram
Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram