Minecraft, il Film di Rob McElhenney cancellato dopo 2 anni e mezzo di lavoro e produzione

Rob McElhenney era stato assegnato alla produzione del film di Minecraft, sfortunatamente però la produzione è crollata. McElhenney ci racconta la sua versione dei fatti e il perché questo film su Minecraft sia andato in pezzi.

Le sue parole “Mi sento a mio agio a parlarne, perché a questo punto fanc*lo”, sono apparse sul podcast di HappySadConfused. Rob ha detto di essere un grande fan di Minecraft, gli piaceva giocare con i suoi figli per ciò era entusiasta di far parte di questo progetto. E mentre altri adattamenti di videogiochi tendono a fallire perché seguono una narrazione fissa, Minecraft aveva l’opportunità di distinguersi perché la trama non aveva un finale programmato, in quanto dipende dal giocatore.

Sempre Rob “Ho pensato che uno dei maggiori vantaggi di Minecraft fosse che non avevano una narrazione fissa. Era un’esperienza open world“, ha spiegato McElhenney. “Tutto quello che ti è stato dato in sostanza sono stati i mattoni per fare quello che vuoi. Ho pensato, che strumento straordinario, proprio come i Lego, tranne che ora stai parlando di infinite possibilità perché è digitale, da dare ai bambini, e non solo ai bambini, ma chiunque si senta impotente. I bambini si sentono per lo più impotenti, per tutto il giorno gli viene detto cosa fare, come vestirsi, fare i compiti, andare a letto. Ho pensato che potesse estendersi ad altre persone. Penso che tutti si sentano in qualche modo emarginati. Il tuo capo ti sta dicendo cosa fare tutto il giorno, o lo sta facendo il tuo coniuge. Ti senti come se non avessi questo senso di libero arbitrio nella tua vita. Il gioco ti ha dato questo, e ho pensato è un’esperienza davvero profonda.”

minecraft

Rob ha continuato dicendo che ha avuto la fortuna di essere stato invitato a visitare la Pixar, per incontrare persone di un alto livello creativo come Andrew Stanton, lo ricordiamo per Wall-E, A Bug’s Life e Alla Ricerca di Nemo, da cui ha imparato tutto sul processo di realizzazione dei film animati. Tornò alla Warner Bros con una grande idea che venne accettata con entusiasmo dalla stessa Warner, la quale decise di spendere 150 milioni di dollari per produrla.
“Mi sono davvero sentito supportato, fino in fondo”, ha spiegato Rob.

I problemi sono arrivati quando Greg Silverman ha lasciato lo studio nel 2016 per perseguire altri progetti. Venne sostituito da Toby Emmerich che però aveva una visione diversa, una che non includeva l’idea per il film di Minecraft. “Non porto alcun rancore. Capisco, Capisco come funziona” ha detto McElhenney. Il regista e l’attore hanno dichiarato di non nutrire rancore per come sono andate le cose, ma ha detto di essere stato deluso dal fatto che un fan così grande della serie si fosse avvicinato così tanto alla realizzazione del film.

In realtà era andato molto vicino al successo. McElhenny ha condiviso la sceneggiatura ed era buona, avevano assunto una compagnia di effetti visivi e d’arte e Steve Carell aveva firmato per apparire nel film. Inoltre McElhenney aveva affittato una casa a Vancouver, per lui e la sua famiglia, per le riprese delle scene.

Chiaramente Rob ha aggiunto che era difficile vedere il progetto terminare dopo aver trascorso 2 anni e mezzo lavorandoci sopra. “Con questi numeri, 150 milioni di dollari, tutto può andare in pezzi in qualsiasi momento. Devi vivere in quell’incertezza.” ha detto.

McElhenney è stato sostituito, da Warner Bros., con Peter Sollet che aveva diretto Infinite Playlist. Anche la storia è cambiata, lo sviluppatore Mojang afferma che la storia seguirà una giovane ragazza e i suoi amici nella battaglia contro l’Ender Dragon per salvare l’Overworld.
L’uscita del film è prevista per il 4 marzo 2022 nelle sale.

Minecraft, chi più chi meno lo conosciamo tutti, è un sandbox che continua a tenere alti i suoi numeri. Secondo l’ultimo conteggio aveva 91 milioni di giocatori attivi mensili, più di Fortnite. Ha già ottenuto molti adattamenti come libri e oggetti da collezione della Story Mode di Telltale, che ricordiamo è sbarcata anche su Netflix come serie tv giocabile.

minecraft story mode

Per rimanere aggiornati sull’argomento film di Minecraft potete seguire il sito Twitter ufficiale di Mojang, è probabile che posterà news ed aggiornamenti.

Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram
Disegno by Ir0kami, visita il suo profilo instagram