Il controller PS5 è dotato di un microfono incorporato e tecnologia di “stimolazione tattile”, secondo il nuovo brevetto

Il controller PS5 potrebbe essere dotato di un proprio microfono incorporato per i comandi vocali, chat di gruppo senza cuffie e molto altro, tutto questo secondo un brevetto recentemente scoperto da Sony Interactive Entertainment.

Individuato per la prima volta da un utente su Reddit , il brevetto per il controller è stato depositato presso l’OMPI all’inizio dello scorso anno, ma è appena diventato disponibile per la visualizzazione pubblica e rivela che PlayStation ha sviluppato idee per un controller con il proprio microfono situato nella parte frontale del dispositivo stesso.

Ciò è mostrato da brevetti e immagini del nuovo DualShock 5 trapelati in precedenza , che hanno anche suggerito che il controller di nuova generazione potrebbe includere un touch pad più grande, pulsanti posteriori e retrocompatibilità con PS4.

Detto questo, vale la pena ricordare che un brevetto depositato non è affatto la conferma che Sony sta andando avanti e sta sviluppando questa tecnologia per DualShock 5, ed è del tutto possibile che queste informazioni e lo schizzo associato (che non assomiglia a un controller PlayStation) potrebbero essere per un altro prodotto Sony che vedremo in futuro o magari mai, poichè ricordiamo che un brevetto molte volte non è altro che un modo per mettere al sicuro dei progetti o delle idee, che le grande aziende vogliono mettere al sicuro dai competitors.

Comunque vada, il palco è pronto per un grande meeting di PlayStation a febbraio, con voci secondo cui Sony ha intenzione di svelare completamente la PS5 entro le prossime settimane, quindi lo scopriremo presto in entrambi i casi. Allo stesso modo, PlayStation ha confermato che quest’anno non parteciperà all’E3 2020 , astenendosi ancora una volta dalla convention per lasciare a Microsoft la più grande presenza in fiera.

Fonte: Gamesradar