Oramai le condizioni dell’Australia sono note, più o meno, a tutti nel mondo. L’incendio, che sta distruggendo il posto, sta portando via la vita a moltissime specie animali del luogo. A risentire di questa orribile vicenda è, ovviamente, anche la popolazione. Infinity Ward ha deciso di prendere parte all’aiuto verso l’Australia con un impegno serio e rivolto a tutti. Lo scorso 11 gennaio Call of Duty si è fatta sentire su Twitter, con un post in merito alla questione, coinvolgendo i videogiocatori di tutto il mondo:
Acquistando il pacchetto “Outback Relief” per Call of Duty: Modern Warfare si parteciperà attivamente alla causa.
Outback Relief costa 1.800 punti CoD, conterrà un fucile da cecchino esclusivo, un ciondolo koala, la skin dell’operatore Bushranger e altri collezionabili.
Buone notizie per chi ha acquistato il pacchetto DLC prima dell’inizio di questa campagna: anche le entrate ottenute dai loro acquisti verranno devolute per l’Australia. Le entrate nette verranno, infatti, devolute per aiutare in merito ai devastanti incendi. Questa iniziativa resta valida fino al 31/01/2020, se volete dunque aiutare l’Australia affrettatevi! Per rimanere aggiornati sulla questione, Call of Duty e l’Australia in fiamme, potete seguire il profilo ufficiale su Twitter, in cui non mancheranno di certo news ed aggiornamenti.